Terremoto in Grecia: tremano le isole del Dodecaneso

Grecia, un terremoto di 5.3 gradi ha colpito le isole del Dodecaneso, a pochi chilometri dalla coste della Turchia.

Un forte terremoto di magnitudo di 5.3 gradi, per fortuna non superficiale, ha colpito questa mattina alle 7:03 le isole del Dodecaneso, in Grecia. Si tratta di arcipelago di dodici isole non lontane dalla Turchia, in un’area da sempre considerata ad alto rischio sismico. L’epicentro del terremoto è stato individuato ad una distanza di 24 chilometri dall’isola di Nisyros, un isolotto vulcanico. L’ipocentro, invece, è stato localizzato ad una profondità di 131 chilometri.

terremoto-grecia-dodecaneso

Terremoto in Grecia: tremano le isole del Dodecaneso

Il terremoto è stato avvertito in una vasta area dell’arcipelago, soprattutto nelle isole di Kos, Tilos, Rodi fino alle vicine coste turche, ma senza feriti o crolli; segnalate solo piccole lesioni ad alcune vecchie strutture. L’arcipelago del Dodecaneso si compone di dodici grandi isole a cui si accompagnato oltre duecento piccoli isolotti. L’area, come detto, è una delle zone a maggior rischio sismico dell’Europa con terremoti, di media entità, che si susseguono a cadenza annuale.

Lascia un commento


*

\ \ \ "; jQuery(document).ready(function($) { $('head').append(si_captcha_styles); }); //]]>