Beve troppa acqua, finisce in ospedale per intossicazione

Grave forma di intossicazione per una donna inglese causata dall'assunzione eccessiva di acqua. L'allarme degli esperti: 'E'pericoloso'.

Una disavventura davvero particolare quella capitata ad una donna inglese ricoverata all’Ospedale King’s College di Londra dopo aver ingerito una quantità eccessiva di acqua. Era stato il medico curante a consigliare alla paziente, una cinquantanovenne, di bere 0,2 litri ogni mezzora per liberarsi di un’infezione all’apparato urinario. Ma la presenza di troppa acqua ha messo a dura prova l’equilibrio dell’organismo della donna, con livelli di sodio nel sangue che sono crollati al minimo.

bere-acqua

Beve troppa acqua, finisce in ospedale per intossicazione

Tremore, vomito, senso di confusione e nausea hanno così spinto al ricovero immediato. Gli esperti, rivelando la notizia al British Medical Journal, hanno sottolineato come la presenza troppo bassa di sodio, causata dall’assunzione di quantità spropositate di acqua, possa portare al decesso, nel 30% dei casi. I tutto porta a sintomi anche molto gravi, gli stessi registrati in occasione di assunzioni di particolari tipologie di droghe come l’ecstasy.

Lascia un commento


*

\ \ \ "; jQuery(document).ready(function($) { $('head').append(si_captcha_styles); }); //]]>