Marte: una strana depressione potrebbe ospitare la vita

Una formazione particolare osservata su Marte potrebbe ospitare tracce di forme di vita. I risultati di una ricerca dell'Università del Texas.

La ricerca di forma di vita, sul Marte, non si ferma. Da anni gli scienziati sono impegnati a trovare aree che, per caratteristiche morfologiche, potrebbero ospitare forme di vita. E’ il caso di una strana depressione della superficie del pianeta rosso a forma di imbuto. Potrebbe trattarsi, secondo gli esperti, di una formazione derivante da un’antica eruzione al di sotto di un ghiacciaio. Insomma un ambiente che, in passato, avrebbe ospitato il giusto mix di temperatura e sostanze chimiche in grado di ospitare forme di vita grazie all’incontro tra il ghiaccio e la lava.

depressione marte

Marte: una strana depressione potrebbe ospitare la vita

A confermarlo è una ricerca condotta dall’Università del Texas in una studio pubblicato sulla rivista Icarus. La ricerca si è basata sulle immagini pubblicate dal Mars Reconnaissance Orbiter. La depressione, a forma di imbuto, si trova al margine del bacino Hellas, in un’area di Marte ricca di antiche tracce di depositi ghiacciati. Sono state osservate, inoltre, della formazioni concentriche che ricordano molto gli effetti delle eruzioni, dei vulcani sotterranei, ai ghiacciai in superficie: un fenomeno avvistato in Groenlandia ed in Islanda.

Lascia un commento


*

\ \ \ "; jQuery(document).ready(function($) { $('head').append(si_captcha_styles); }); //]]>