Spazio, scoperti 15mila nuovi asteroidi, 600 quelli ‘pericolosi’

Nuovi oggetti scoperti dagli strumenti. Si tratta di 15mila asteroidi classificati come NEOs.

La ricerca degli asteroidi segna un nuovo record. Sono oltre 15mila i corpi celesti scoperti dagli scienziati. Un passo avanti notevole per il monitoraggio degli oggetti che circondano il nostro pianeta. Di queste 15mila unità, seicento sono quelli che hanno una probabilità, diversa dallo zero, di precipitare sul nostro pianeta. A rivelarlo è l’ESA, l’Agenzia Spaziale Americana, che ha catalogato gli oggetti scoperti nella lista dei NEOs, sigla che sta per Neo Earth Objects. I circa seicento asteroidi individuati come potenzialmente pericolosi, puntualizzano gli esperti, hanno tutti una probabilità minima di impattarsi sulla Terra perciò è inutile allarmarsi.

asteroidi

Spazio, scoperti 15mila nuovi asteroidi, 600 quelli ‘pericolosi’

Se gli oggetti con dimensioni superiori al chilometro sono stati quasi tutti scoperti (90%), il problema continua ad essere rappresentato dai piccoli asteroidi. Si tratta dei detriti di dimensioni pari a centinaia di metri in grado di comportare danni significativi, in caso di collisione, con il nostro pianeta. Gli oggetti di questa grandezza scoperti, secondo una stima, rappresentano il 10% di quelli esistenti; situazione anche più grave per gli asteroidi di poche decine di metri che, ad oggi, sono quasi del tutto ignoti.

Lascia un commento


*

\ \ \ "; jQuery(document).ready(function($) { $('head').append(si_captcha_styles); }); //]]>