Maya: il sole dell’Equinozio crea il Dio Serpente sulla piramide

Spettacolo straordinario in Messico in occasione dell'Equinozio. Sulla piramide appare il Dio Serpente.

Che le piramidi dei Maya potessero rappresentare un sorta di “contatto” tra gli uomini e gli dei era risaputo, ma che i giochi di ombre potessero “ricreare” il Dio Serpente sulla struttura è un fenomeno ancora poco conosciuto. Un appuntamento fisso, per gli appassionati dei Maya, sono gli Equinozi. In questa speciale ricorrenza per le antiche popolazioni, i raggi del sole, in una particolare fase della giornata, compongono con la loro ombra, il Dio Serpente sulla piramide di Kukulkan, in Messico.

SERPENTE

Maya: il sole dell’Equinozio crea il Dio Serpente sulla piramide

Una trama strisciante lungo tutto il percorso che porta alla cima della grande struttura che non può non ricordare un rettile con tanto di testa scolpita alla base. Uno spettacolo straordinario che coinvolge una delle più importanti piramidi del Messico, nella Penisola dello Yucatan. E’ il Dio Quetzacòatl ad apparire lungo i 91 gradini della piramide. Si tratta di un serpente piumato il cui culto coinvolge numerose popolazioni del Centro America.

Lascia un commento


*

\ \ \ "; jQuery(document).ready(function($) { $('head').append(si_captcha_styles); }); //]]>