Luna e terremoti, un possibile legame

I terremoti avrebbero come fattore scatenante anche la Luna. I risultati della ricerca.

L’attrazione gravitazionale della Luna è in grado di scatenare i terremoti. L’interazione mareale tra il satellite naturale e la Terra può comportare significative mutazioni sul nostro pianeta, tra cui i movimenti sismici. A rivelarlo è una ricerca pubblicata sulle pagine della rivista Nature Geoscience dai ricercatori giapponesi dell’Università di Tokyo. Anche i terremoti, secondo i ricercatori, potrebbero essere tra i fenomeni maggiormente collegabili alla Luna ed alla sua attrazione. I sismi che nel 2004 hanno colpito l’Indonesia ed il terremoto del 2011 in Giappone avrebbero avuto, tra i fattori scatenanti, anche la Luna.

luna piena

Luna piena e terremoti, un possibile legame

Al passaggio del satellite, infatti, il terreno si solleva dai trenta ai quaranta centimetri per poi riabbassarsi. In condizioni di forte tensione e di significativo accumulo di energia, questi movimenti, causati dalla gravità del satellite, rappresenterebbero la classica goccia che fa traboccare il vaso. La ricerca si è soffermata, in particolare, sugli ultimi terremoti scatenatisi in varie aree del pianeta con una magnitudo superiore ai 5.5 gradi. Lo studio non ha lasciato dubbi: esiste una correlazione tra le forze mareali negli ultimi dieci giorni ed i sismi più violenti.

Lascia un commento


*

\ \ \ "; jQuery(document).ready(function($) { $('head').append(si_captcha_styles); }); //]]>