Salute, il virus dell’herpes accorcia la vita e accelera l’invecchiamento

Secondo un giornalista scientifico il virus dell'herpes accorcia la vita e accelera l'invecchiamento, ecco il processo

Di recente la rivista Slon ha pubblicato un estratto di un libro in cui un famoso giornalista scientifico riassume tutte quelle che sono le ricerche sul modo di prolungare la nostra vita, descrivendo in particolar modo il meccanismo di invecchiamento e le possibilità, in futuro, di vivere anche fino a 200 anni. Secondo l’autore del libro, in particolare, è il virus dell’herpes ad essere direttamente correlato all’invecchiamento del nostro sistema immunitario. Si tratta del cosiddetto “citomegalovirus”, uno dei più comuni e universali che può infettare il corpo umano. Solitamente il citomegalovirus non presenta particolari sintomi e la maggior parte delle persone non è a conoscenza di esserne infette. Tuttavia, grazie al suo enorme genoma, il CMV (citomegalovirus) può attaccare quasi tutti i tipi di cellule umane.

herpes

Salute, il virus dell’herpes accorcia la vita e accelera l’invecchiamento

Perché è pericoloso? Janko Nikolic-Zukic, della University of Arizona e uno dei maggiori esperti in materia di invecchiamento del sistema immunitario, riferisce che il citomegalovirus, quando siamo giovani, è anche in grado di portare qualche beneficio, ma man mano che l’età avanza tende ad essere sempre più insidioso. L’esperto spiega che il motivo principale per cui il CMV è un problema così grave è che questo virus colpisce e indebolisce in modo significativo il nostro sistema immunitario. “Questo virus, da solo, può richiedere la metà delle risorse del nostro sistema immunitario”, spiega il ricercatore, aggiungendo che le persone infette vivono mediamente tra i tre e i quattro anni di meno.

Lascia un commento


*

\ \ \ "; jQuery(document).ready(function($) { $('head').append(si_captcha_styles); }); //]]>