Plutone, le foto dei canyon del polo nord inviate da New Horizons

Canyon, spaccature e vallate. Gli ultimi scatti del polo nord di Plutone affascinano gli esperti.

Nuovo capitolo sulle osservazioni di Plutone. Gli ultimi scatti giunti sulla Terra dalla sonda New Horizons mostrano, in dettaglio, il panorama di una significativa area della superficie del pianeta nano. E’ il polo nord, questa volta, ad essere rappresentato dagli strumenti della Nasa. Le immagini che ci giungono mostrano un pianeta caratterizzato da profondi canyon e spaccature che attraversano la superficie. Scarpate ampie decine di chilometri delimitano l’area del polo nord di Plutone che appare quanto mai accidentata.

lutone

Plutone, le foto dei canyon del polo nord inviate da New Horizons Fonte: Nasa

E’ di 75 chilometri l’ampiezza del canyon di maggiore dimensioni mentre, subito a lato, un’altra scarpata  attraversa la superficie per un’ampiezza di dieci chilometri. La varietà dei colori colpisce ancora una volta l’osservatore con il bianco del ghiaccio che si incontra con il giallo. Si tratterebbe di antichissimi depositi di metano trasformati, nel tempo, dalle radiazioni del Sole. Lo scatto è stato realizzato dagli strumenti di New Horizons da una distanza, dalla superficie di Plutone, di quasi 34mila chilometri. Le immagini risalgono al il 14 luglio scorso, pochi minuti prima del flyby che avvicinò ulteriormente la sonda al pianeta nano.

Lascia un commento


*

\ \ \ "; jQuery(document).ready(function($) { $('head').append(si_captcha_styles); }); //]]>