Terremoto Sicilia Calabria: lieve scossa di magnitudo 2.4 Richter avvertita nello Stretto di Messina

Pochi minuti fa è stata registrata ed avvertita una lieve scossa di terremoto nello Stretto di Messina

Nel corso del primo pomeriggio di oggi, Sabato 20 Febbraio 2016, è stata registrata ed avvertita in modo lieve una scossa di terremoto valutata da INGV con una magnitudo di 2.4 della scala Richter. L’evento sismico è stato registrato alle ore 13:40 italiane, le 12:40 UTC, con epicentro nel cuore dello Stretto di Messina, a metà strada tra le coste della Sicilia e della Calabria. Complice l’elevata urbanizzazione di entrambi i settori costieri, e complice anche l’epicentro a pochi chilometri dalla costa, l’evento sismico è stato avvertito dalla popolazione sia in Sicilia che in Calabria, sebbene la scossa di terremoto in questione non sia stata ben avvertita per ovvi motivi (magnitudo molto bassa). 

terremoto stretto di messina

Terremoto Sicilia Calabria: lieve scossa di magnitudo 2.4 Richter avvertita nello Stretto di Messina

Il terremoto di oggi tra Sicilia e Calabria ha avuto ipocentro a 6 chilometri di profondità, con epicentro a 8 chilometri da Scaletta Zanclea e a 9 chilometri da Itala, due comuni in provincia di Messina, mentre Reggio Calabria dista 10 chilometri dall’epicentro. Diverse segnalazioni in merito a questa lieve scossa di terremoto sono giunte anche da Messina, distante 15 chilometri dall’epicentro preciso nello Stretto di Messina. 

Lascia un commento


*

\ \ \ "; jQuery(document).ready(function($) { $('head').append(si_captcha_styles); }); //]]>