Terremoto Sicilia oggi, nuova replica M 3.7 a Ragusa, dati INGV

Sono state registrate numerose scosse di terre, oto di assestamento in Sicilia dopo il sisma di magnitudo 4.5, la più intensa di M 3.7

Nel corso del pomeriggio di oggi, Lunedì 8 Febbraio 2016, è stata registrata una forte scossa di terremoto di magnitudo 4.6 della scala Richter in provincia di Ragusa, Sicilia orientale, distintamente avvertita in buona parte dell’Isola orientale e nel Sud della Calabria, con numerosissime segnalazioni da Catania e Reggio Calabria. La scossa di terremoto non dovrebbe aver causato danni, sebbene la magnitudo potrebbe aver causato il crollo di soprammobili e la formazione di crepe (aggiornamenti in arrivo), in ogni modo è stata seguita da numerosissime scosse di terremoto di assestamento. 

terremoto ragusa

Terremoto Sicilia oggi, nuova replica M 3.7 a Ragusa, dati INGV

La scossa di terremoto più intensa ha toccato magnitudo 4.6 Richter, ma oggi la sequenza sismica è perdurata per diverse ore, con scosse tutt’ora in atto. L’evento sismico di assestamento più intenso è stato registrato alle ore 18:57, di magnitudo 3.7 della scala Richter con ipocentro ad appena 7 chilometri di profondità. L’evento sismico è stato avvertito in moltissime zone, anche a Ragusa, Modica, Buccheri, Ferla e Rosolini, tutte località distanti massimo 20 chilometri dall’epicentro. Tante segnalazioni anche da Siracusa, Vittoria e Gela. 

Lascia un commento


*

\ \ \ "; jQuery(document).ready(function($) { $('head').append(si_captcha_styles); }); //]]>