Stelle, realizzati in laboratorio gli elementi che nascono in una gigante rossa

Gli elementi chimici risultanti dalle reazioni nucleari nelle stelle sono stati riprodotti nel laboratorio del Gran Sasso.

Un altro importante passo per lo studio delle stelle è stato realizzato nei laboratori del Gran Sasso. Gli esperti sono riusciti a riprodurre una reazione nucleare tipica delle giganti rosse: le stelle giunte alla fase terminale della loro esistenza che si espandono assumendo appunto il tipico colore rossastro. Il processo realizzato grazie allo speciale acceleratore di particelle, ha prodotto il sodio, proprio come nasce nelle viscere delle stelle. Un’esperienza davvero importante per gli esperti del laboratorio sotterraneo del Gran Sasso che sono riusciti a riprodurre le esatte condizioni che portano alla nascita degli elementi che oggi conosciamo.

Stelle, realizzati in laboratorio gli elementi che nascono in una gigante rossa Fonte: Pics About Space

Comprendere i meccanismi che portano alla formazioni delle colossali reazioni chimiche che caratterizzano lo spazio è sempre stato uno degli obbiettivi degli ricercatori di tutto il mondo. “E’ un risultato senza dubbio essenziale per la conoscenza sull’origine degli elementi chimici che oggi conosciamo”.

Lascia un commento


*

\ \ \ "; jQuery(document).ready(function($) { $('head').append(si_captcha_styles); }); //]]>