Allarme bomba su volo Air France partito dalle Mauritius e diretto a Parigi

Pochissimi minuti fa è stata data la notizia di un allarme bomba su un volo della compagnia Air France diretto a Parigi

Allarme bomba a seguito di un possibile attacco terroristico appena sventato su un aereo è un Air France partito da Mauritius e diretto a Parigi. Come si può leggere dal Fatto Quotidiano, il pilota dell’aereo di linea è stato costretto ad un atterraggio d’emergenza a causa di un allarme bomba all’interno del velivolo: un passeggero avrebbe trovato una bomba nel bagno dell’aereo con il timer acceso, ma non è ancora chiaro se l’ordigno fosse vero oppure giocattolo. E’ atterrato a Mombasa, Kenya, e i passeggeri con l’equipaggio sono stati fatti evacuare immediatamente. Sono le stesse autorità kenyane a diramare l’annuncio dell’atterraggio di emergenza dell’Air France causa allarme bomba sulle pagine Facebook istituzionali. I passeggeri a bordo erano 459 e 14 i componenti dell’equipaggio. Le fonti, da cui sono arrivate le notizie, parlano anche della presenza a bordo di alcuni musulmani, imbarcatisi a Mauritius e diretti a Parigi: naturalmente questi sono solo alcuni sospetti emersi alle autorità, ma non significa assolutamente nulla e non bisogna fare demagogia.

airfrance

Attacco terroristico sventato: bomba su un aereo di linea Air France diretto a Parigi

Le autorità hanno iniziato degli interrogatori mirati ad alcuni passeggeri, nel tentativo di scoprire qualcosa di più in merito, in ogni caso non è certo che i responsabili dell’attacco terroristico sventato siano sul volo dell’Air France, dato che la bomba si sarebbe attivata senza comandi, allo scattare del timer. Attendiamo maggiori informazioni, anche per comprendere se si tratta effettivamente di un ordigno falso oppure realmente innescato.

Lascia un commento


*

\ \ \ "; jQuery(document).ready(function($) { $('head').append(si_captcha_styles); }); //]]>