Meteo Calabria: disastrosa la situazione a Brancaleone, devastata la SS106 e la ferrovia

Poco fa sono giunte informazioni drammatiche dalla Calabria, specie dalla zona di Brancaleone dove ci sono gravi danni per il maltempo

Il maltempo sta colpendo duramente Calabria e Sicilia. Questa volta è stata la provincia di Reggio Calabria ad essere maggiormente interessata da questa fase piovosa eccezionale, con gravi danni sulla costa ionica. Purtroppo arrivano segnalazioni drammatiche dalla zona di Brancaleone, dove l’improvvisa esondazione di un torrente unita a vento e pioggia forte hanno letteralmente devastato un pezzo della ferrovia e della strada statale 106 che collega la zona locride con il resto d’Italia e con la vicina Reggio Calabria.

ferrovia crollata

Meteo Calabria: disastrosa la situazione a Brancaleone, devastata la SS106 e la ferrovia – Vigili del Fuoco

Sui social network si parla di dispersi ma la notizia NON è stata ancora confermata dalle autorità locali, se avremo aggiornamenti li pubblicheremo. Situazione molto difficile anche tra Satriano e Soverato a causa dell’esondazione del fiume Ancinale che è uscito fuori dagli argini in molte zone del suo percorso. Esondazioni anche a Stilaro, Metramo, Mesima e Precariti a causa delle esondazioni dei torrenti Bonamico e Ferruzzano. Per domani, Lunedì 02 Novembre 2015, la Protezione Civile ha diramato nuova allerta meteo rossa su Sicilia e Calabria, sempre per i versanti ionici di entrambe le regioni.

 

 

 

Lascia un commento


*

\ \ \ "; jQuery(document).ready(function($) { $('head').append(si_captcha_styles); }); //]]>