Neve sulle Alpi, nelle prossime ore fiocchi anche sotto i 2000 metri di quota

Prime intense nevicate attese nelle prossime ore sulle Alpi, i fiocchi di neve potrebbero scendere sotto i 2000 metri di quota

Oggi, Giovedì 10 Settembre 2015, potrebbe tornare la neve localmente al di sotto dei 2000 metri di quota sulle Alpi, complici infiltrazioni di aria fresca che causeranno (a breve) un significativo calo delle temperature a causa dell’imminente perturbazione numero Tre del mese di Settembre. Tale fronte perturbato causerà la formazione di una bassa pressione sul Mar Ligure che sarà successivamente in grado di generare violenti temporali al Nord e sulle regioni del Medio versante tirrenico tra domani, Venerdì 11 Settembre e Lunedì 14, specialmente su Liguria, Toscana e Lombardia. 

neve sulle alpi

Neve sulle Alpi, nelle prossime ore fiocchi anche sotto i 2000 metri di quota

Nel pomeriggio e nella sera odierna invece affluirà aria molto fresca in quota su gran parte del settore alpino (attesi valori di +4/+6°C alla quota barica di 850 hPa, circa 1550 metri di quota sul livello del mare) che saranno più che sufficienti per causare la formazione di nubi ad alto sviluppo verticale sulle Alpi del Trentino-Alto Adige, della Lombardia e dell’alto Veneto, con qualche rovescio di neve anche su Valle d’Aosta e Nord Piemonte. La neve potrebbe cadere copiosa sopra i 2500 metri, ma in caso di precipitazioni intense sono attesi fiocchi di neve localmente al di sotto dei 2000, chiaramente senza accumulo. 

Lascia un commento


*

\ \ \ "; jQuery(document).ready(function($) { $('head').append(si_captcha_styles); }); //]]>