Temporali intensi al Nord e sul Canale di Sicilia, la situazione

Come possiamo vedere dallo scatto satellitare allegato, la situazione meteo sull’Italia è in costante evoluzione. Segnaliamo la formazione di temporali molto forti sul Nord-Ovest italiano, sulle Alpi e le Prealpi del Veneto e sul Canale Di Sicilia. Per quest’ultima zona la previsione è molto complessa, trattandosi di temporali provenienti dalla Tunisia che devono ancora attraversare un vasto braccio di mare e potrebbero sgonfiarsi e dissolversi in breve tempo, ma in passato (e già numerose volte quest’anno) i temporali sono riusciti a giungere integri dal Nord Africa alla Sicilia. 

Temporali intensi al Nord e sul Canale di Sicilia, la situazione - sat24.com

Temporali intensi al Nord e sul Canale di Sicilia, la situazione – sat24.com

Possiamo vedere molto bene la presenza di vasti sistemi temporaleschi su alcune zone della Pianura Padana. Sono segnalati locali nubifragi-lampo e grandinate sia nei pressi di Milano che di Torino, con accumuli che hanno superato i 20/25 mm, ma sono le prossime ore quelle da monitorare più intensamente, almeno per quanto riguarda Veneto, Sicilia, Piemonte e Lombardia. Locali temporali si formeranno poi su Toscana, Lazio, Umbria ed Emilia-Romagna, dall’alba qui i fenomeni saranno via via sempre più intensi.

Lascia un commento


*

\ \ \ "; jQuery(document).ready(function($) { $('head').append(si_captcha_styles); }); //]]>